Sezione News

Eventi - Notizie - Iniziative

La Penisola del Tesoro a Pizzighettone col Touring Club. Il borgo in vetrina, 600 visitatori

L'evento 'La Penisola del Tesoro', durato dalle 9 alle 17, ha visto alternarsi visite guidate alla scoperta delle Mura, alla chiesa parrocchiale di San Bassiano e al Museo Civico, accompagnate dalle guide volontarie locali che hanno permesso alle centinaia di visitatori di conoscere, scoprire ed apprezzare Pizzighettone. Per il borgo murato è stata anche un'importante occasione promozionale, per far conoscere la propria offerta turistica ma anche le moltissime iniziative e manifestazioni organizzate soprattutto all'interno delle mura. E sono state proprio le Mura la e il Gruppo Volontari Mura (main partner del Touring in questo evento la cui organizzazione è partita nel mese di Ottobre 2017), la colonna portante dell'evento, con visite guidate della durata di circa un'ora e mezza con soste al Fossato fortilizio, al Rivellino, nelle Casematte, alla Torre del Guado, ai Musei delle Mura e all'Ergastolo, a cui hanno partecipato tutti i quasi 600 soci Touring arrivati per circa il 50% da Milano (il target turistico standard di Pizzighettone) e per l'altra metà da Cremona, Pavia, Lodi, Mantova, Brescia e Bergamo ma anche da alcune città di altre regioni quali Piacenza, Bologna, Genova, Cuneo e Padova. Sono stati però moltissimi i visitatori che hanno apprezzato anche i tesori della chiesa parrocchiale e del museo civico, con visite della durata di circa 20 minuti ciascuno. Il ritrovo al punto di accoglienza Touring allestito in piazza D'Armi, sempre affollato. 'Una iniziativa che da diciannove anni accompagna soci ed amici alla scoperta dell'Italia, dei suoi tesori e del suo patrimonio artistico e che vede in questa edizione Pizzighettone come protagonista', ha esordito il Console regionale del Touring Club Italiano (Tci), Pino Spagnulo durante il momento istituzionale che alle ore 12 ha riunito in Sala Consiliare del Municipio autorità locali, responsabili Tci e visitatori - Un gioiello della nostra regione che ha ereditato un grandissimo patrimonio che va sempre più valorizzato', ha puntualizzato Spagnulo. L'accoglienza da parte del sindaco, Luca Moggi che ha sottolineato la volontà dell'Amministrazione comunale nel proseguire nell'opera di valorizzazione di Pizzighettone, accanto all'assessore al turismo Anna Alquà. In sala, anche gli assessori Tiziana Magnani e Marcello Melicchio; per il Touring Club Italiano, diversi i responsabili e i volontari presenti, tra cui il vice console regionale Maurizio Poggi e i consoli di Cremona e della provincia di Cremona, Mariella Morandi e Carla Bertinelli Spotti. Durante il momento istituzionale lo scambio di doni con una targa del Touring donata al sindaco e volumi e un cesto di prodotti gastronomici locali consegnato al console regionale. Una giornata baciata dal bel tempo che ha visto anche diversi visitatori approfittare della ristorazione locale, con menù stagionali ma anche dedicati ai Fasulin de l'òc cun le cudeghe, tutti molto apprezzati. In rotta anche il Consorzio Navigare l'Adda che ha proposto le crociere sull'Adda in orario pomeridiano, che quest'anno hanno aperto con una settimana di anticipo rispetto alla tradizionale apertura delle festività pasquali. Alla fine tutti soddisfatti. Per Pizzighettone sicuramente una grande giornata sotto i riflettori. L'evento ha aperto la stagione primaverile delle Visite guidate alla scoperta di Pizzighettone Città Murata di Lombardia (info: www.gvmpizzighettone.it).

            

 

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

Accetta