Reperti Ceramici


Dopo la mostra dei reperti archeologici, che fino alla sua chiusura del 13 novembre 2005aveva registrato il vivo interesse di tanti visitatori giunti anche da altre province, ora tutto il prezioso materiale è stato affidato alla custodia della Sovrintendenza ai beni archeologici di Milano,  per poi tornare a Pizzighettone, una volta trovata un' adeguata sede espositiva. Lo stesso assessore alla cultura Gianluca Pinotti ha riconosciuto che il museo di Pizzighettone è inadeguato per custodire reperti così importanti.Certo la sede ideale è un museo compreso nella città fortificata,  il che rientra nel progetto di valorizzazione ed utilizzo delle strutture murarie e del centro storico, a nord di piazza Porta Crema. A tal proposito si è in attesa di una risposta e di indicazioni utili alla procedura da seguire da parte della Regione Lombardia, mentre si sta cercando di individuare la figura di un museologo per redigere il progetto della nuova struttura.
Certo è ancora vivo il ricordo del successo avuto con la mostra dei reperti ceramici, ove si son potuti ammirare vasellame e ceramiche di pregio finemente decorate, che a cavallo del 400-500 facevano parte del servizio da tavola della mensa ufficiali di stanza nella città militare di Pizzighettone.
Erano stati rinvenuti altresì resti organici alimentari, ed il tutto è compendiato in un volume che a suo tempo è stato presentato al momento dell' inaugurazione della mostra stessa.
Per ottenere questi risultati c' è voluto il paziente lavoro della restauratrice Ilaria Perticucci con Lucia Perego e l' esperta Silvia Di Martino con Mauro Rottoli.
Si tratta di 70 pezzi, che spiccano fra gli ornati e motivi decorativi, il ritratto dell'amata, animali beneauguranti, immagini religiose, stemmi con il biscione visconteo.
 La mostra era stata organizzata dal comune con Daniela Tentoni responsabile del museo civico, Gianluca Pinotti assessore alla cultura, Sergio Barili assessore al turismo, oltre alla sovrintendenza archeologica, al Gruppo Volontari Mura con Roberto Rossetti e il contributo di " Pizzighettone Fiere dell' Adda '. (g.z.)
 
( "Il Piccolo" Sabato 21 Gennaio 2006 )
Piazza d'Armi, Pizzighettone (CR) Tel: 0372.730.333, Fax: 0372 731658, Cell: 339 5278336 Codice Fiscale: 93024640190
Cookie Policy

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformit alla nostraCookie Policy

Accetta